Il secondo stop di Alessio Vinci: dopo la mancata riconferma di Matrix lascia Domenica Live. E anche Mediaset?

Caro Alessio Vinci, dopo Matrix hai detto addio anche a Domenica Live. Due scommesse giornalistiche perse non solo da te ma, principalmente, da Mediaset e dal vice presidente Pier Silvio Berlusconi in prima persona. E’ lui che ti ha fortemente voluto, sottraendoti alla Cnn. Il pubblico della tv generalista in chiaro non ti ha concesso il successo in termini di share sonante ed una emittente come Canale 5, che vive di share e pubblicità, è stata costretta prima a non riconfermare Matrix e ora a cambiare la squadra di Domenica Live dopo solo quattro puntate. Quest’ultima è stata una trasmissione televisiva sbriciolata dalla concorrenza. Va bene perdere contro la consolidata Arena di Massimo Giletti e contro il salotto della Cuccarini su Rai 1 ma, dover lottare per un punto di share in più o in meno con una trasmissione come Quelli che il calcio (senza calcio) di Rai 2, per l’ammiraglia Mediaset stava diventando imbarazzante.

Avevi promesso di portare l’informazione di qualità nella domenica pomeriggio degli italiani. Nella puntata de profundis di ieri la qualità è stata rappresentata dalla cronaca nerissima dei casi Parolisi e Scazzi, dalle tue interviste a Valeria Marini e Fabrizio Corona e dallo spazio sulle mamme cinquantenni condotto da Sabrina Scampini. Ma quelli sono temi che tratta tutti i giorni Barbara D’Urso! Il pubblico di Canale 5 è abituato a Barbara D’Urso quindi se la qualità dei contenuti deve essere quella perché interrompere la liturgia settimanale con un altro celebrante? Il pubblico è coerente nella sue disarmanti abitudini televisive, difficilissime da scardinare. E quindi cosa fa Mediaset? Ti sostituisce con Barbara D’Urso! E guardando la puntata di Domenica Live di ieri non si può dire che non faccia bene. Caro Alessio Vinci, tu che facevi l’inviato nelle zone di guerra, ti sei impantanato nelle sabbie immobili degli studi televisivi. Nel congedarti dal pubblico di Canale 5 hai detto di essere “un po’ arrabbiato” e lo hai salutato con un enigmatico “Ciao, e a presto, chissà dove…”. Quindi è lecito pensare che questo non è solo un addio ad una trasmissione di Canale 5 ma che potrebbe essere anche un addio a Mediaset. Vedremo. Una cosa però non farei se fossi in te e in Mediaset. Non andrei in giro a dire che avete provato a sperimentare e questo non ha pagato. Non è così. Far condurre a te, sconosciuto al grande pubblico, due programmi già condotti con successo da altri popolarissimi conduttori con gli stessi identici contenuti portati al successo da altri popolarissimi conduttori, non vuol dire sperimentare. Caro Alessio Vinci, questo tu lo sai benissimo visto che nel saluto di ieri hai detto: “Arriverà Barbara D’Urso, una signora che non ha bisogno di essere presentata. Una signora che ha già fatto tantissime domeniche pomeriggio. Quindi le diamo un grandissimo abbraccio e un in bocca al lupo perché farà davvero bene”. Caro Alessio Vinci, il tuo arrivo sulla televisione generalista in chiaro non ha portato nulla di nuovo. Se proprio volevi portare qualcosa di nuovo avresti dovuto essere lo stesso Alessio Vinci della Cnn. La televisione italiana in chiaro non ha mai avuto un Peter Arnett. Ci sono stati e ci sono tanti inviati in tutto il mondo ma nessuno è mai stato un Peter Arnett. Collegarsi dalle zone di crisi di tutto il mondo, raccontare ogni settimana una storia che i telegiornali al massimo liquidano con un servizio di un minuto e mezzo, diventare un punto di riferimento costante dell’informazione dall’estero, questo manca alla televisione italiana in chiaro. La domenica pomeriggio di Canale 5 lasciala fare a Barbara D’Urso e torna ad indossare i panni dell’inviato. Chissà che la popolarità che comunque l’esperienza su Canale 5 ti ha dato non serva per aprire una nuova strada all’informazione dall’estero fatta sul campo. Dunque proponi a Pier Silvio Berlusconi di tornare l’Alessio Vinci che eri alla Cnn. Guarda che se non lo fai tu, Pier Silvio Berlusconi lo fa fare a Barbara D’Urso.

Annunci

14 risposte a "Il secondo stop di Alessio Vinci: dopo la mancata riconferma di Matrix lascia Domenica Live. E anche Mediaset?"

  1. luisa 4 novembre 2012 / 13:55

    DICO SOLO CHE MENO MALE ESISTE IL TELECOMANDO…DI QUESTI PROGRAMMI “SPAZZATURA” CMQ NON NE POSSO PIU’ COME ANCHE DEI SOLITI CONDUTTORI E DEI SOLITI VOLTI NUOVI CHE SONO IMPERTERRITI PRESENTI 24 H/24 …DATECI UN MINIMO DI PAUSA ANCHE X ABITUARE LA VISTA AL CAMBIO

  2. margueritex 3 novembre 2012 / 06:48

    caro Akio, nonostante sia costretta a guardare la tele molto più di ciò che consiglierebbe il buonsenso, non ho la più pallida idea di chi sia il signor Vinci. pensi che l’abbia visto e sentito e non me ne sia accorta??? in questo caso, potrebbe essere giusto il provvedimento preso.
    ahimè so perfettamente invece chi sia la signora Barbara, e l’idea che impazzi sullo schermo 7 giorni su 7, mi inquieta un po’.
    Bacioni

    • akio 3 novembre 2012 / 09:51

      7 giorni su 7. Nemmeno la domenica si riposa. Onnipotenza da tv.

  3. Dovesei 30 ottobre 2012 / 10:45

    A me Vinci piaceva, a Matrix. Non ho mai visto il programma pomeridiano della domenica (se proprio sono a casa e guardo la tivù preferisco la Cabello…) ma c’è da dire che i programmi di intrattenimento di canale 5 sono di un livello talmente basso e becero che probabilmente anche in questo domenicale bastano le espressioni false e gli ammiccamenti della signora D’Urso, uno dei tanti esempi di bella donna con la classe di un pescivendolo di Ballarò e la pretesa di fare giornalismo televisivo. Ma per favore!

    • akio 30 ottobre 2012 / 13:21

      la signora d’urso torna dopo essere stata spodestata da federica panicucci. pensa, perfino la rivincita si è potuta prendere!

  4. Paola 29 ottobre 2012 / 20:12

    L’acidità di chi ha scritto sopra nei confronti di Vinci mi sa tanto…..di tanta invidia!!! Vinci piace ai telespettatori e lo hanno silurato non certo per gli ascolti visto che incrementavano di domenica in domenica……”l

    • akio 30 ottobre 2012 / 09:02

      paola, il post è un post che ne valorizza il ruolo di inviato. gli ho dato del peter arnett italiano! e ho detto che un programma come domenica live lo deve condurre barbara d’urso e non lui!

  5. Paola 29 ottobre 2012 / 20:10

    L’acidità di chi ha scritto sopra nei confronti di Vinci mi sa tanto…..di tanta invidia!!! Vinci piace ai telespettatori e lo hanno silurato non certo per gli ascolti visto che incrementavano di domenica in domenica……

  6. tristantzara 29 ottobre 2012 / 13:13

    Sbaglio o Medset sta subendo parecchi contraccolpi negativi in quanto a palinsesti eccetto Celentano? poi volevo segnalarti di guardare su ComedyCentral il Steve colbert show, un talk-show sarcastico politicamente, beffardo, irriverente, di più del pre-serale Lettermann.

    • akio 30 ottobre 2012 / 09:02

      grazie tris per il suggerimento su steve colbert

      • tristantzara 30 ottobre 2012 / 13:13

        Di niente, se però ho sbagliato canaletv lo puoi guardare in streaming cercando sul suo sitoweb, negli States è popolarissimo.

      • akio 30 ottobre 2012 / 13:19

        visto sul canale youtube di comedy central è davvero forte!

      • akio 6 novembre 2012 / 17:36

        colbert è davvero forte tris!

      • tristantzara 7 novembre 2012 / 09:39

        Si si, C’è una nuova rivista bimensile ben fatta che si chiama Studio dove ci sono articoli di analisi televisiva scritti troppo bene, sfogliatela, è lì che sono venuto a saperlo, hanno twitter, fb e sitoweb ovviamente. Ottimi editoriali su tv, moda, attualità politica, film scritti da persone che ruotano sui quotidiani, radio e tv.

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.