Una risposta a "i dialoghi tra Boh e Mah: Monti a Porta a Porta"

  1. akio 4 dicembre 2011 / 12:27

    Caro Bruno Vespa, sul Corriere della Sera di oggi rispondi a chi pensa che Mario Monti per dare un segno di discontinuità con il passato, non dovrebbe venire come ospite a Porta a Porta: “Il mio non è il teatrino della politica. Se certa gente accendesse la CBS, la grande rete americana e vedesse il mio corrispettivo di là, faccio un atto di immodestia e dico Jay Leno, il concorrente di Letterman, saprebbe che l’ultima volta, il 25 ottobre, ha accolto Obama abbracciandolo. E durante la trasmissione batteva le mani alle battute del presidente degli Stati Uniti”. Caro Bruno Vespa, il tuo non è un atto di immodestia, lo sarebbe stato se ti fossi paragonato a Letterman.

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.