Caro Televip: tutti i tweet di aprile 2022

Solitamente vado sul Canale 56 HGTV nel periodo estivo per guardare le maratone di Chi cerca trova ma la programmazione delle reti generaliste italiane è talmente brutta che già ad aprile è necessario evitarla (1 aprile 2022)

Dopo il deludentissimo #dagrande di Alessandro Cattelan su Rai 1 concluso con il brutto monologo della birra non ho avuto alcuna voglia di guardare #UnaSempliceDomanda su Netflix. E visto che non ne parla nessuno credo di non essermi perso niente di speciale. (1 aprile 2022)

#IlCantanteMascherato Rai 1 difficilmente potrà mai raggiungere un livello tanto basso di show televisivo. (1 aprile 2022)

Qualcuno di @skytg24 dovrebbe dire all’inviata a Parigi Chiara Piotto che se fa il collegamento dallo smartphone deve munirsi di un microfono lavalier e collegarlo bene altrimenti il parlato è sovrastato dall’audio di ambiente. Così evita anche l’ironia del conduttore in studio Alessio Viola. (2 aprile 2022)

Quelli che oggi si accorgono del livello di #tvtalk perché ospita e loda Barbara D’Urso. È dal 2013 che lo fa. Tutti gli anni. (2 aprile 2022)

Con il conduttore in trasferta ad Odessa il dibattito in studio raggiunge livelli record di caos disorganizzato #NonelArena che brutta televisione. (3 aprile 2022)

L’unione tra Il Fatto Quotidiano e Alessandro “Andrea” Orsini è perfetta per gli show della festa del giornale diretto da Travaglio. Sempre che Andrea Scanzi, ingelosito, non ne chieda la defenestrazione. Di Orsini, voglio dire. È #giornalismo? (4 aprile 2022)

RaiNews24 trasmette una dichiarazione di Zelensky in ucraino senza sottotitoli e senza traduzione. Al rientro in studio la conduttrice Eva Giovannini come se niente fosse, e senza scusarsi, va oltre. Chiederci di conoscere l’ucraino mi sembra eccessivo. (4 aprile 2022)

Per quanto la si possa ammantare di profondi significati sull’Ucraina di ieri e di oggi, considero l’acquisto e la trasmissione in questo momento di #ServantOfThePeople da parte di La7TV una mera operazione da brutta tv commerciale quale è. (5 aprile 2022)

Alessandro “Andrea” Orsini non fa più la “O” con le dita della mano destra. Dai! Lo vedete che eliminando un difetto alla volta può migliorare da qui ai prossimi 100 anni! #cartabianca (5 aprile 2022)

#citofonareRai2 anche ieri un risultato da chiusura: 3.7% di share. È una agonia lunghissima ed ininterrotta. In Rai certi flop non si chiudono perché chissà che clausole contrattuali hanno le due ex top conduttrici? Boh e pure mah. Certezza: l’abbonato paga. (4 aprile 2022)

Michela Giraud: “Michela dai, sei contenta! Adesso sei diventata famosa, t’è cambiata la vita, hai svoltato è cambiato tutto! No. Perché quando diventi famosa non è che ti cambia la vita. Sei la stessa merda di prima ma lo sanno tutti”. #laveritàlogiuro (6 aprile 2022)

#Laveritàlogiuro Michela Giraud al suo meglio su Netflix. Consigliatissimo da Caro Televip. (6 aprile 2022)

#laveritàlogiuro di Michela Giraud e Marco Vicari su Netflix. Michela Giraud danza sul palcoscenico da grande protagonista della comicità tanto scorretta quanto intelligente. Un’ora di stand-up comedy di altissima qualità e vaffanculo maestra Pina! (6 aprile 2022)

#laveritàlogiuro con Michela Giraud su Netflix. Visto per la seconda volta in due giorni. Comedy da vedere e rivedere per apprezzarne dettagli, sfumature e per ridere di gusto come la prima volta. Scritto benissimo insieme a Marco Vicari. Lei sul palco al top (7 aprile 2022)

Alessandro “Andrea” Orsini: “Dobbiamo capire che siamo tutti dentro la propaganda”. E chi c’è dentro di lui? #piazzapulita (7 aprile 2022)

#bigshow il problema non è tanto il mix recitato male tra Carramba che sorpresa, Stranamore, Candid Camera e C’è posta per te. Il problema è Enrico Papi che si sente Fiorello e invece sembra Bombolo. (8 aprile 2022)

La playlist di #CiVuoleUnFiore è perfetta per la Pasqua. Sì, come colonna sonora della Via Crucis. (8 aprile 2022)

#CiVuoleUnFiore Francesco Gabbani sta alla conduzione televisiva come Francesca Fialdini sta al giornalismo. (8 aprile 2022)

Arisa Morticia #CiVuoleUnFiore un crisantemo (8 aprile 2022)

Francesco Gabbani dà un senso alla sua conduzione di #CiVuoleUnFiore cantando Occidentali’s Karma (8 aprile 2022)

Colazione della domenica con la raccolta dei pezzi di critica tv che Enrico Vaime ha scritto per l’Unità negli anni 90. “Eccoci a l’Istruttoria del tracimante Giuliano Ferrara che al venerdì (Italia 1) scoperchia le fosse biologiche della tv commerciale”. (10 aprile 2022)

Nonna-bis Mara Venier farà #DomenicaIn per il quinto anno consecutivo dopo aver dichiarato che questo sarebbe stato l’ultimo. Questo la qualifica come persona a me non gradita. (10 aprile 2022)

C’era una volta lo show del sabato sera di Rai 1. Poi arrivò Maria De Filippi su Canale 5. (10 aprile 2022)

Improponibile la conduzione di Eva Giovannini dello studio di #rainews24 i risultati del primo turno delle presidenziali francesi sono già chiarissimi e lei lancia la pubblicità dicendo: “Restate con noi perché i risultati sono in divenire” #giornalismo (10 aprile 2022)

Liana Mistretta con la mascherina in mezzo alle persone. Iman Sabbah su un palchetto a pochi centimetri da un ospite entrambi senza mascherina e lei gli passa pure l’auricolare. Tutti al chiuso. C’è confusione a #RaiNews24 sulla prevenzione al Covid-19? (10 aprile 2022)

L’ascesa di Eva Giovannini alla conduzione in studio di #RaiNews24 è l’ennesima dimostrazione che il nuovo che avanza non è così brillante come crede chi ce la mette. (10 aprile 2022)

Golden minute in Rai. Orgoglioso di aver bloccato quella maestrina che è venuta qui ad insegnarmi il suo pessimo lavoro  #RaiPubblicità (10 aprile 2022)

Il vecchio Corrado Guzzanti con Seconda Repubblica-Il meglio di Recital su Nove nei panni di Fausto Bertinotti: “Poi una notte d’estate alle Bahamas dove ero andato a trovare degli operai in difficoltà”. Quanta intelligenza e bravura. Manca #corradoguzzanti (10 aprile 2022)

Il Romano Prodi di Corrado Guzzanti: “Io resto qui, fermo, dietro la linea gialla, aspetto e non mi muovo”. Seconda Repubblica-Il meglio di Recital su Nove. Quanti bei ricordi televisivi. (10 aprile 2022)

Vulvia: “Dino-sauri! Su Rieducational Channel”. Ed io che ancora oggi rido con le lacrime. Seconda Repubblica-Il meglio di Recital su Nove. Io bimbo di #corradoguzzanti (10 aprile 2022)

“Uno stormo di mbuti! Quanto sono belli! Mbuti! Su Rieducational Channel!”. Unico ed irripetibile Corrado Guzzanti. Ora su Nove Seconda Repubblica-Il meglio di Recital. (10 aprile 2022)

Primo turno presidenziali francesi. Baracchini chiede un commento  all’inviata Liana Mistretta e le dice: “Macron si è ringalluzzito!”. Dal diz. Treccani: “Far diventare vivace, ardito e allegro come un galletto”. Visto che è francese ci sta, dai. #RaiNews24 (11 aprile 2022)

#RaiNews24 lancia il nuovo Telegatto. Il direttore di Sorrisi dice: “Ciao a tutti!”. Alessandro Baracchini ride di gusto e risponde: “Vorrei essere sempre salutato così. Ti amo direttore!”. Come eventuale captatio benevolentiae per il premio mi pare eccessiva (11 aprile 2022)

Per chi fa la bruttissima televisione italiana c’era la necessità di far tornare il bruttissimo premio #Telegatto simbolo indispensabile da ostentare per esaltare l’autocelebrazione e l’autoreferenzialità di cui già soffre la macchina produttiva della tv. (11 aprile 2022)

Leggendo il finale del Caffè di oggi sul Corsera di Massimo Gramellini mi chiedo: cosa dice l’Odg di un giornalista che scrive che ANPI si deve declinare come Associazione Nazionale Putiniani d’Italia? Provo disgusto da sempre per lui e per il suo #leparole su Rai 3. (12 aprile 2022)

Con Vladimir Putin e con Massimo Gramellini non prenderei nemmeno un caffè. #Anpi (12 aprile 2022)

Devono rincorrere le americanate della direttrice del Tg1 Monica Maggioni. Il dark blu scelto per “rinnovare” lo studio è pesantissimo, proprio come il loro modo di fare informazione #RaiNews24 (Rt con embed del seguente tweet di @ilrere “La tazza marchiata, incollata davanti al conduttore a favore di telecamera. Il nuovo corso di #RaiNews24”) (13 aprile 2022)

Lorena Bianchetti intervista faccia a faccia Papa Francesco su Rai 1 #asuaimmagine mica in collegamento su Rai 3 #CTCF. con link al post di Caro Televip del 7 febbraio 2022 sulla “non esclusiva” di Fabio Fazio) (15 aprile 2022)

L’intervista di Lorena Bianchetti #asuaimmagine decisamente superiore, in tutto, alla intervista di Fabio Fazio #CTCF (15 aprile 2022)

“Questo programma è stato presentato da Tempotest” era proprio necessario dopo l’intervista di Lorena Bianchetti a Papa Francesco? #asuaimmagine. Nella Rai servizio pubblico di oggi comanda #RaiPubblicità? Una pessima Rai Pubblicità da riformare totalmente. (15 aprile 2022)

Vi ricordate il martellamento pubblicitario di Fabio Fazio e #ctcf per l’intervista a Papa Francesco? Lorena Bianchetti e #asuaimmagine senza battage hanno portato a casa un momento di televisione Rai decisamente migliore. (15 aprile 2022)

Robert Redford e Jane Fonda due miti: ieri, oggi, per sempre. Vederli ancora insieme nel tenerissimo film Netflix Le nostre anime di notte #OurSoulsatNight ti dà la misura di quanto sia straordinario il lavoro degli attori del loro spessore. (17 aprile 2022)

#lapupaeilsecchioneshow condotto da Barbara D’Urso al 7.7% di share in prima serata su Italia 1. Non è questa la leggerezza di cui c’è bisogno in periodi tristi e complicati. La direzione di Laura Casarotto ha raggiunto il livello più basso della brutta tv. (20 aprile 2022)

#AnatomiadiunoScandalo su Netflix. Mini-serie in cui il colpo di scena principale è prevedibilissimo. Sono riuscito a finirla (6 episodi da 45 minuti) ma solo per i primi piani di Sienna Miller. Meglio il romanzo di Sarah Vaughan? Nessuna voglia di scoprirlo. (20 aprile 2022)

La conduzione di Lorella Boccia di #madeinsud su Rai 2: oltre le gambe ed un vestito rosso a rete non c’è niente di più. (20 aprile 2022)

Dibattito Macron-Le Pen per le elezioni presidenziali francesi. 4 microfoni per ciascun candidato e per i due moderatori: 2 sul tavolo e 2 sulle giacche. La grandeur della televisione francese. #LeDebat2022 (20 aprile 2022)

E certo che hanno piazzato 4 microfoni per ciascuno dei due candidati e per ciascuno dei due moderatori. Questi parlano da due ore in diretta e proseguono senza soluzione di continuità! E come je le cambi le batterie ai radiomicrofoni? #LeDebat2022 (20 aprile 2022)

Macron ha capitalizzato con serenità e deteminazione il vantaggio di essere il presidente in carica. Ha “vinto” su tutti i temi e l’ha messa KO dicendole: “Lei dipende dal potere russo e da Putin” #LeDebat2022 (20 aprile 2022)

Eh no è! Ridatemi subito Emanuela Fanelli con la voce non impostata da attrisce per colpa della pillola che j’ha dato Luca Ward. Altrimenti scateno l’inferno! #UnaPezzaDiLundini (21 aprile 2022)

Noemi top in Ammazzate oh di Luciano Rossi. Quanto manca una interprete femminile di canzoni romane. Ok, non è che voglio trasformare Noemi nella nuova Gabriella Ferri, però un suo album con le più belle canzoni romane io lo comprerei #UnaPezzaDiLundini 3 (21 aprile 2022)

Come spezza Pulecenella che canta Satisfaction non spezza nessuno #UnaPezzaDiLundini 3 (21 aprile 2022)

Ma quanto è brava Aurora Menenti? L’interpretazione della figlia del drammaturgo è strepitosa #UnaPezzaDiLundini 3 (21 aprile 2022)

La voce di Chiara Colizzi su Emanuela Fanelli e l’interpretazione della Fanelli sulla voce della Colizzi: una delizia televisiva. #UnaPezzaDiLundini 3 (21 aprile 2022)

Tony Hadley a #propagandalive ha fatto una Through the Barricades  da brividi. Uno dei grandi dei nostri anni ’80. (22/4/2022)

Mi dicono che su Rai 1 c’è un talent show #TheBand che il direttore Stefano Coletta ha voluto per catturare il pubblico giovane. E quindi anche stasera io cerco qualcosa su Netflix. (22/4/2022)

Piazzapulita si scusa con il seguente tweet per aver fatto commentare al proprio conduttore Corrado Formigli una grafica ripresa da un videogioco: “Ieri sera siamo caduti anche noi nell’errore di mandare in onda questa grafica riferendola alle acciaierie Azovstal. Non è così. Chiediamo scusa ai nostri telespettatori. Grazie a chi ce l’ha segnalato! #piazzapulita” (Da @PiazzapulitaLA7 del 22/4/2022)

La risposta di Caro Televip: Assumete chi ve lo ha segnalato!Così magari la prossima volta controllerete prima di mandarle in onda le grafiche che prendete dalle vostre fonti! #giornalismo

Il RT con embed di Caro Televip: A tutti può capitare di sbagliare ma ci sono tanti ma. A cominciare dal fatto che, nell’era delle fake news e di quei cattivoni sui social, i professionisti dell’ informazione spesso si mettono sul piedistallo della verità. A #piazzapulita lo fanno spesso. (22/4/2022)

Alessandro “Andrea” Orsini smentisce a #NonelArena di volersi candidare come parlamentare alle prossime elezioni politiche. Finora non ha smentito questa “notizia bufala”, dice, perché voleva prendersi gioco dei suoi detrattori. Dottore! Dottore! Dottore! (24/4/2022)

Ieri #scenedaunmatrimonio 8.5% di share. (25/4/2022) Il tweet di Caro Televip in cui la fine era già nota ad ottobre 藍 #scenedaunmatrimonio alla seconda puntata perde un punto di share passando dal 15% al 14%. Se continua così all’ultima puntata farà l’8% di share, che sarebbe anche troppo. (10/10/2021)

Sessantunesimo #SpecialeTgLa7 sulla guerra Russia-Ucraina. Enrico Mentana continuerà ad in onda tutti i giorni dalle 17 alle 20 fino alla fine della guerra ed entrerà nel Guinness World Records? (25/4/2022)

Roma città aperta su #TV2000#25Aprile #Liberazione (25/4/2022)

1, 2, 3: la Dualipizzazione di Elodie. #battitilive (25/4/2022)

Maurizio Mannoni: “Io non so nemmeno cosa sia Twitter”. Disse un giornalista della Rai ministeriale da tempo immemore conduttore di #lineanotte ed il cui meritato pensionamento mi sembra ancora troppo lontano #giornalismo (27/4/2022)

Dario Laruffa caporedattore e corrispondente Rai da New York: “Io ho i follower ma su Twitter non ho mai scritto nemmeno ciao”. E poi ci parla dell’importanza dell’acquisto di Twitter da parte Elon Musk. #giornalismo #lineanotte (27/4/2022)

È notte alta e sono sveglio. Non riesco a dormire ma per fortuna il servizio pubblico mi aiuta. Guardo l’intervista di Monica Setta a Barbara Bouchet: sbadiglio e mi cala la palpebra, sbadiglio e mi cala la palpebra. Mi addormento. Grazie Rai 2 #generazionez (27/4/2022)

Da 2 mesi in tv vediamo le Z bianche sui carri armati con cui la Russia ha invaso l’Ucraina. Credo che in questo momento un programma televisivo come #generazionez dovrebbe almeno ridimensionarla nel logo e nella grafica con i nomi degli ospiti. (27/4/2022)

Il notiziario del mattino condotto da Tonia Cartolano su #SkyTg24: asciutto, concreto, senza enfasi. Una rarissima eccezione. Al momento è l’unica che riesco a reggere. (27/4/2022)

L’offerta delle tv generaliste è talmente scarsa che non solo mi sto abituando ai due episodi pomeridiani del nuovo #MagnumPI su Italia 1 ma, inaspettatamente, la serie comincia persino a piaciucchiarmi. Boh e pure mah. (28/4/2022)

Emanuela Fanelli: “Giovanni ti devi da mettere seduto” #unapezzadilundini (28/4/2022)

“Nel programma sono presenti inserimenti di prodotti ai fini promozionali”. Quando  #unapezzadilundini spezza male (28/4/2022)

Per fare fuori Terence Hill e piazzarci  Raoul Bova la produzione si è inventata “la scomparsa” di Don Matteo. Quando si dice la creatività degli sceneggiatori di fiction italiani. #DonMatteo13 (28/4/2022)

Sostituire Terence Hill con Raoul Bova a me sembra come quella volta che hanno provato a cambiare la musica della sigla #DonMatteo13 (28/4/2022)

#DonMatteo13 Aridatece Terence Hill subito!#aridateceterencehill (28/4/2022)

Paolo Del Debbio invita ancora una volta il giornalista della tv russa Vladimir Soloviev. E ancora una volta la bagarre è garantita. A #DrittoeRovescio la guerra Russia-Ucraina è Soloviev-contro il resto del mondo. (28/4/2022)

La conduttrice oggi senza programmi da condurre Caterina Balivo perde in tribunale contro il giornalista Giuseppe Candela. (29/4/2022)

Da La Russia di Putin di Anna Politkovskaja (Adelphi): “Attorno a me accadono strane cose. Gli «occidentali»-così in Russia chiamiamo europei e americani- hanno una tale passione per Putin, lo amano a tal punto, da temere di pronunciarsi contro di lui” (2004) (30 aprile 2022)

#TheBandRai1 ieri al 13.15% di share ad arricchire la lunghissima lista dei flop in prima serata dell’osannato (dai critici professionisti) direttore Stefano Coletta. (30 aprile 2022)

#TheBandRai1 ennesimo flop in prima serata del direttore di Rai 1 Stefano Coletta: non ha catturato il pubblico giovane e ha allontanato il pubblico anziano! Un mito della programmazione in prima serata. (30 aprile 2022)

Speciale per noi di Antonello Falqui: la puntata del 13 febbraio 1971 ora in onda su Rai Storia. Aldo Fabrizi, Ave Ninchi, Bice Valori, Paolo Panelli. Impossibile non fare il confronto con la Rai di oggi che perde 10 a 0. (30 aprile 2022)

Ave Ninchi e Bice Valori nei panni delle “mogli” di Pippo Baudo e Corrado. Speciale per noi di Antonello Falqui 1971. Straordinarie. (30 aprile 2022)

Il postino di Aldo Fabrizi. Indimenticabile. Speciale per noi, 1971. La grande RAI. (30 aprile 2022)

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.