Per dieci minuti di Chiara Gamberale su La Effe: un paio di difetti non da poco

Cara Chiara Gamberale, dopo Sconosciuti di Rai 3 anche il tuo Per dieci minuti su La Effe avrebbe potuto essere un modo per restituire alla gente comune che va in tv una dimensione umana e non artefatta come quella che ci restituiscono i reality. L’idea, che nasce dal tuo omonimo romanzo, a prima vista mi era sembrata interessante poi però vedendola sviluppata mi sono ricreduto (in onda su La Effe dal lunedì al venerdì alle ore 14 e alle ore 19.20. In prima serata il sabato dalle 21.15).

Il tuo ruolo nel day-time è quello di fare la video-osservatrice e di commentare le esperienze dei protagonisti che per un mese devono impegnarsi a fare per dieci minuti al giorno qualcosa che non hanno mai fatto. Il sabato li accogli tutti insieme nel luogo della prova collettiva che fanno al cospetto tuo e di un esperto. Qualche esempio dei dieci minuti. Marinella, 50 anni, vuole “imparare cose nuove” e per dieci minuti segue uno sconosciuto per capire dai suoi spostamenti che persona è; poi lo ferma per chiedergli se è giusto quello che ha pensato di lui. Esperimento poco riuscito perché l’uomo seguito di nascosto si mostra seriamente disturbato da questo pedinamento e dalle motivazioni addotte. Tu commenti: “diciamo che Marinella non è proprio discretissima e gli altri non è che sono lì per i nostri esperimenti su noi stessi”. Samantha è una organizzatrice di eventi che ha scelto per questo percorso il motto “quello che esce-esce. C’è un nervo scoperto tra la mia pancia e il mio cuore”. Tutti i dieci minuti del mese le serviranno per riuscire a dosare il suo senso di responsabilità in modo che non prenda il sopravvento sulla sua vita perché la fa star male. Fa dieci minuti di skateboard che a te bastano per sentenziare “Nella vita basta poco per stare meglio”. E’ il turno di Michele che “ha paura delle donne”. Una delle tappe scelte per superare questo “problema” è quella di fargli perfezionare il francese e di approcciarsi con delle persone a caso in strada parlando in francese. Tu lo video-osservi al computer e la tua sentenza è: “Il francese è una lingua che crea distanza e invece Michele lo avvicina a noi”. Alessio fa il barista e partecipa a Per dieci minuti in quanto ragazzo padre che vorrebbe essere più leggero e spensierato. Una delle sue tappe è prendere delle lezioni di ballo. Il tuo commento al suo buttarsi in pista è: “Ci vuole il coraggio o forse l’ incoscienza di riempirli quei dieci minuti”. Cara Chiara Gamberale, di Sconosciuti di Rai 3 mi piace la spontaneità dei protagonisti che raccontano la loro storia in 23 minuti e poi spariscono per sempre dalla tv. I protagonisti di Per dieci minuti staranno in tv per un mese, troppo, e inevitabilmente assumeranno il ruolo di personaggi perdendo la propria spontaneità. Nessuno mantiene la propria spontaneità per un periodo così lungo di esposizione televisiva. L’altro difetto non da poco di Per dieci minuti è che con i tuoi commenti mi dai spesso l’impressione di voler dare un certo “effetto terapeutico” alle esperienze vissute dai protagonisti davanti alle tue telecamere. Cara Chiara Gamberale, esistono varie qualifiche professionali che si occupano di interpretare i comportamenti delle persone ed aiutarli a leggerli su basi scientifiche, solo che lo fanno nell’intimità dei loro studi professionali e non in uno studio televisivo.

Annunci

2 risposte a "Per dieci minuti di Chiara Gamberale su La Effe: un paio di difetti non da poco"

  1. viga1976 17 marzo 2014 / 08:20

    per fortuna che trasmettono Wallander,alla domenica.

    • akio 17 marzo 2014 / 10:35

      Caro Viga, come si allontanano dalle certezze tipo Wallander per intraprendere percorsi “personalizzati” fanno gli errori di tutte le tv commerciali

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.