Barbara d’Urso sa anche fare solo una faccetta

Cara Barbara d’Urso, ieri hai fatto un grande regalo alle “sciure” che ti seguono; e anche a te stessa. Hai dedicato un lungo segmento di Domenica Live a Riccardo Fogli, divenuto padre per la seconda volta all’età di 65 anni. Prima di farlo entrare in studio ti sei rivolta al tuo pubblico femminile più venerando e l’hai ingolosito dicendogli che stava per arrivare quel “gran gnocco” di Riccardo Fogli. L’incontro è corso sul filo della nostalgia e dell’emozione anche se, da quella giornalista che sei, non hai risparmiato al tuo ospite la cronaca dei suoi tanti amori soffermandoti su Viola Valentino e Patty Pravo. Ma la completezza dell’informazione che caratterizza la testata giornalistica Mediaset News, si è dovuta piegare alla forza delle emozioni.

Prima, quando a sorpresa è entrato il figlio ventenne di Fogli e poi quando il tuo salotto si è illuminato grazie alla presenza della figlia di sei mesi avuta dalla attuale moglie di trent’anni più giovane (lo hai specificato molte volte anche se era ben evidente vista la presenza della signora Fogli). La piccola Michelle si è presa la scena in un trionfo di emozioni e lacrime trattenute a stento da Riccardo Fogli. A casa invece le tue “sciure” non avranno potuto trattenere qualche lacrimuccia nel vedere il sex symbol dei loro vent’anni intento a cambiare il pannolino alla bambina facendole “ble-ble-ble”. Un segmento melenso di Domenica Live che ha avuto il pregio di mostrarci una Barbara d’Urso con una faccetta sola: quella di una “sciura” cinquantacinquenne (come ha tenuto più volte a precisare dicendo a Fogli, “io ho dieci anni meno di te!”) che intervista uno dei sex symbol dei suoi vent’anni. Un momento di televisione della domenica pomeriggio che ci ha restituito tutta la tua umana debolezza di fronte al tuo ieri di donna, aspirante attrice, che guardava da lontano con ammirazione una star già affermata. Cara Barbara d’Urso, chi come me ieri ha seguito solo il segmento di Domenica Live dedicato a Riccardo Fogli padre a 65 anni, ha “apprezzato” una Barbara d’Urso “sciura”, conduttrice di una tv dell’altro secolo ma con una sola, quasi accettabile, faccetta. Per la cronaca, nella puntata di ieri hai anche parlato del caso Corona, del caso Lele Mora, del caso Costa Concordia, del caso dello stupro di Bergamo, degli 80 anni di Paolo Villaggio, tutti segmenti in cui avrai sfoderato il campionario delle faccette che hanno creato il personaggio Barbara d’Urso conduttrice televisiva per “sciure”. Quando però la “sciura” diventi tu, come davanti a Riccardo Fogli, torni una donna normale senza stare a fare troppe faccette. Cara Barbara d’Urso, non prendere troppo sul serio questo mio post. Sono disperato a causa della tv elettorale e perfino un segmento di Domenica Live mi sembra migliore di quello che è.

Annunci

3 risposte a "Barbara d’Urso sa anche fare solo una faccetta"

  1. principessinaole 21 gennaio 2013 / 16:27

    io conosco di fama Barbara d’urso ma non penso che sia cosi come ne parlano i giornali e voi

    • akio 22 gennaio 2013 / 08:42

      non so come è nella vita so come è in tv e non è di mio gradimento

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.