Addio Cecilia Rodriguez, di te mi rimane il ricordo di quella volta che Lisa Fusco ti oscurò

Cara Cecilia Rodriguez, il tuo calendario non deve aver venduto molto se nei primi giorni dell’anno hai deciso di rimpatriare lasciando l’Italia al suo destino artistico senza di te. Paolo Siciliano ti ha dedicato un accorato post di addio su Reality&Show dal quale si capisce la rilevanza della perdita che lo show business italiano dovrà mettere in conto. Ci lasci con una certa amarezza per essere stata una incompresa. Gli italiani che hanno tributato osanna alla vena artistica di tua sorella Belen, non hanno fatto la stessa cosa con te. Quanto fosse difficile l’impresa di avere successo in tv essendo la sorella di Belen lo sintetizzai in questo post di caro televip del 2011:

La responsabilità di essere la sorella di Belen

Cara Cecilia Rodriguez, muovere i primi passi nel mondo della televisione italiana essendo la sorella di Belen non è un vantaggio come potrebbe sembrare. Se è vero che il momento d’oro di Belen è tale da distribuire un po’ di polverina d’oro anche a te è altrettanto vero che l’ombra di Belen è pesantissima. Ad ogni primo piano televisivo, il confronto tra il tuo volto acqua e sapone e il volto maturo e sensuale di Belen è schiacciante. In più mostri una certa timidezza, un po’ dovuta al fatto che non parli ancora bene l’italiano e un po’ per una evidente inesperienza. Ieri eri nel cast di 101 modi di perdere un game show (Rai 2) ed ho avuto la dimostrazione che la tua strada verso la popolarità ed il successo è ancora lunghissima. Il cast era debole al punto giusto per consentire ad una principiante di emergere: Maicol del Grande fratello non so che numero, Giada De Blanck, Carmen Di Pietro, Lisa Fusco, Leonardo Tumiotto, Antonio Zechila e Enzo Paolo Turchi. In un cast così, la sorella di Belen doveva spiccare il volo. Tu lo hai spiccato ma nel modo sbagliato visto che sei stata eliminata dopo la prima domanda e sei scomparsa dalla trasmissione (il game-show prevede l’eliminazione diretta dei concorrenti che sbagliando risposte del quizzettino vengono lanciati nel vuoto o nell’acqua in vari modi: dal bungee jumping alla catapulta, dalla discesa seduti nel carrello della spesa al calcio nel sedere). Non è colpa tua se hai sbagliato la prima domanda e sei volata fuori dal programma ma io ci vedo un segno del difficile destino di essere la sorella di Belen. La star della trasmissione è stata Lisa Fusco che ha pianto e urlato istericamente ad ogni prova di coraggio minacciando di lasciare il programma (Blob ne farà polpette). Cara Cecilia Rodriguez, se hai deciso di fare la televisione, questa televisione, non puoi permetterti il lusso di farti annullare da Lisa Fusco. Insomma, tu hai una responsabilità; sei la sorella di Belen!

***

“C’era una volta” caro televip su splinder, venerdì 8 luglio 2011

 Cara Cecilia Rodriguez, ai tuoi fan lasci il calendario 2013 e sfoglieranno quelle pagine con nostalgia perché tu sarai nella lontana Argentina (pare che proverai ad aprire un ristorante). La tua è una decisione saggia. Ora che le luci del varietà si stanno affievolendo anche su Belen, tu non avresti certo potuto vivere di luce riflessa. Piero Chiambretti ti ospitò con Belen al Chiambretti Night intitolando l’intervista “Sorelle d’Italia”. Oggi, dopo la notizia del tuo ritorno in Argentina, ci resta solo Belen, nelle vesti di mamma. Cara Cecilia Rodriguez, stai allegra e non avere rimpianti. Apri il tuo ristorante, attacca alle pareti le foto dei tuoi fasti artistici italiani e lascia dello spazio anche per le foto di Belen. Presto tornerete ad essere “Sorelle d’Argentina”.

Annunci

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.