I soliti idioti e l’idiozia dell’escalation delle provocazioni

Cari Francesco, un tempo anche Maria, Mandelli e Fabrizio Biggio, su Mtv è partita la nuova serie de I soliti idioti (il giovedì alle ore 22) con nuovi personaggi fatti apposta per arricchire la nutrita squadra di sociologi professionisti e dilettanti che analizzano la vostra comicità. Dopo il successo della versione cinematografica (ha incassato 14 milioni di euro in tre mesi) è chiaro che non siete più un fenomeno di nicchia e lo zoccolo duro del vostro pubblico si è allargato al punto che tu caro Biggio affermi: “Abbiamo avuto ciò che volevamo: siamo diventati pop pur partendo antipop”. Il vostro modo di essere pop è molto legato alla gestione delle provocazioni che lanciate attraverso i personaggi ma anche con dichiarazioni ad effetto (da Max, 11/4/12): Continua a leggere