Caduta Libera: anche Gerry Scotti sa essere antipatico, soprattutto quando resta senza super campione

Caro Gerry Scotti, sei uno dei pilastri di Mediaset. Non solo per la fedeltà assoluta che da oltre trent’anni dimostri alla tv del biscione ma soprattutto perché continui ad incarnare il ruolo del conduttore della porta accanto che conferisce umanità ad una Canale 5 che ha imboccato definitivamente ed inesorabilmente la deriva trash.

Tu sei da sempre “Lo zio Gerry”: una garanzia per quei telespettatori di Canale 5 in cerca della normalità.

Continua a leggere