Giancarlo Leone dà il giovedì libero a Bruno Vespa

Caro direttore di Rai 1 Giancarlo Leone, Il Fatto Quotidiano dà per certa una delle grandi novità che hai in serbo per i telespettatori di Rai 1 per la prossima stagione tv: “Tagli a viale Mazzini. Si parte dal giovedì di Vespa”. L’articolo, firmato da Alessandro Ferrucci e Carlo Tecce (del 22/4/14), racconta anche il succoso dietro le quinte di questa decisione mettendo tra virgolette quello che è stato “più o meno” secondo loro “il dialogo” di una riunione che si sarebbe tenuta giovedì scorso “ai piani alti della Rai tra Giancarlo Leone, Bruno Vespa”.

Scrivono Ferrucci e Tecce:

“Il dialogo è stato più o meno il seguente, parola al dottor Leone: “Bruno, sai come ti giudichiamo, sei un grande professionista, una colonna, la storia per questa azienda. Conosci ogni angolo, però…” (da Il Fatto Quotidiano, 22/4/14).

Caro direttore di Rai 1 Giancarlo Leone, dopo quel “però…”, secondo Il Fatto avresti comunicato a Bruno Vespa che, a causa della revisione di spesa in atto in Rai, Porta a Porta non avrà più la quarta serata del giovedì e così Bruno Vespa avrà la giornata libera per potersi svagare, come è giusto che sia per uno come lui che lavora così tanto da così tanto tempo. Al momento non registro tue smentite e nemmeno commenti di Bruno Vespa e il suo silenzio mi suona davvero molto strano perché negli ultimi anni ha difeso la quarta serata di Porta a Porta dagli attacchi di tutti i generi che gli sono piovuti addosso a seguito delle polemiche sul suo compenso e sui costi del programma. Stavolta invece, niente, solo il silenzio dell’innocente Bruno Vespa. O forse ha deciso di adottare la strategia del cinese che aspetta sulla riva del fiume. Ieri sera ho tentato di scorgere sul suo volto qualche cenno di disappunto ma era troppo preso a celebrare “i due papi santi”, raccontando tutte le volte che ha incontrato Wojtila. Caro direttore di Rai 1 Giancarlo Leone, il tuo di silenzio invece parla. Tutte le volte che c’è qualche indiscrezione infondata che riguarda i super televip di Rai 1, tu sei più veloce di Bolt a smentirle. Quindi se stavolta non l’hai fatto mi fai pensare che i due giornalisti de Il Fatto Quotidiano sono molto bene informati e che tu forse hai trovato finalmente qualcosa per cui passare alla storia della Rai: Giancarlo Leone, l’uomo che tolse un giovedì a Bruno Vespa.

Pubblicità

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.