Antonella Clerici e Bruno Vespa fanno coppia come scrittori cominciando dalla cucina e dalla cantina

Cari Antonella Clerici e Bruno Vespa, nelle librerie è apparsa la vostra ultima fatica editoriale che avete scritto in coppia. S’intitola Vino e Cucina ed è un testo in cui proponete 100 ricette della tradizione italiana abbinate a 200 dei nostri migliori vini. Tu, cara Antonella, lo hai scritto dall’alto della tua esperienza di conduttrice della Prova del cuoco e tu, caro Bruno, dall’alto della tua conoscenza di esperto enologo come testimoniano le due rubriche che tieni su Capital e Panorama. La fusione delle vostre conoscenze era inevitabile. Due volti così importanti di Rai 1, con un’affinità di coppia professionale manifestata in tante occasioni (vicendevoli ospitate) e ultimo, ma non ultimo, questo interesse convergente per la buona tavola. L’editore Mondadori e l’azienda Rai (in qualità di editore Eri) non potevano consentire che tutto questo non lasciasse un segno sugli scaffali delle librerie italiane. Tu, cara Antonella, sei già presentissima nel settore varia/cucina delle librerie ma devo dirti che vedere il tuo volto rubicondo sovrastare quello di Vespa (nella copertina il titolo è centrale e i vostri faccioni occupano lo spazio superiore, il tuo, e Vespa è in basso) fa un certo effetto; diciamo un effetto “temo sia solo l’inizio”. Si perché se, come è molto probabile, il libro avrà un certo successo, vi sentirete autorizzati a proseguire questa collaborazione passando magari ad altri temi. Tu cara Antonella hai già raccontato in un libro cosa hai provato quando sei diventata mamma e quindi in coppia con Bruno potresti scrivere “100 ricette per essere una buona mamma ed un buon papà”. Cari Antonella Clerici e Bruno Vespa, la popolarità televisiva che avete raggiunto è tale da consentirvi di proseguire la vostra attività di scrittori, sia da soli che in coppia, forti di una immagine che anche sulle copertine dei libri sembra graditissima al pubblico che vi segue affezionato. Un affetto ed una popolarità che voi difendete con tutte le forze. Tu cara Antonella hai combattuto la tua energica battaglia per tornare a condurre la Prova del cuoco dopo la maternità. Tu caro Bruno, ti metti l’elmetto e spari a zero ogni volta che si parla di toglierti una serata della quattro riservate a Porta a Porta. La ricetta per restare popolari è quella di mantenere le proprie posizioni televisive fino all’estremo sacrificio. E voi vi sacrificate.

Annunci

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.