Caro Televip nel 2019

Cari lettori di Caro Televip,
tenere un blog sulla tv per hobby e pura passione, vuol dire soprattutto divertirsi nel curarlo. Come ho già scritto, negli ultimi 2/3 anni la programmazione televisiva e i suoi protagonisti, sono sempre meno interessanti da commentare e perfino da prendere in giro. Ma un blog come lo intendo io, ha anche l’obiettivo di raccontare la evoluzione, la stasi e la involuzione dell’oggetto del blog. Non facendo il blogger televisivo di professione, posso permettermi di continuare a scrivere cosa mi pare, quando mi pare, se mi pare. Mi riferisco alla scrittura dei post sul blog e non alla presenza “minuto per minuto” su Twitter e Instagram, ormai inevitabile e che inserisco anche nel blog nella logica del diario. Sì perché il blog di Caro Televip resta un diario, nello spirito dei blog delle origini.
Dunque, cosa troverete nel blog nel 2019?
– post/lettere, ma solo se significativi, nel bene e nel male, rispetto alla piatta routine dell’offerta televisiva attuale;
– raccolte dei live tweeting;
– postini (o piccoli post) con opinioni sintetiche sui televip ed i programmi che non meritano un approfondimento.

Akio