Archivi categoria: breaking news

Tragedia di Charlie Hebdo in diretta: “Che ci sta a fare il Tg1?”, si chiede Aldo Grasso

Caro Aldo Grasso, nella tua rubrica Tele Visioni su CorriereTV, hai firmato un pezzo intitolato “La strage di Parigi e l’assenza della Rai. Tutti i grandi eventi li gestisce Vespa. Che ci sta a fare il Tg1? (CorriereTV, 14/1/15).

Siamo in tanti ad aver scritto e detto che la Rai ha deluso in questa occasione ma tu, che sei il primo critico televisivo italiano, hai sintetizzato in modo pragmatico ed efficace il problema. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , ,

Napolitano si è dimesso: il talent show “Chi sarà il presidente di tutti gli italiani?” può cominciare

Cari direttori di tutte le reti televisive e di tutti i tg, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha rassegnato le dimissioni e per voi comincia un lungo periodo professionale in cui andrete alla ricerca perduta del nome del suo successore. Un format non scritto ma già scritto.

Si tratta di un evento politico e istituzionale che calamiterà l’attenzione della televisione molto di più di quanto non accade normalmente. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

Charlie Hebdo: finite le sparatorie a Parigi… anche Rai News 24 può tornare alla normalità

Finite le sparatorie a Parigi. Su RaiNews24 i giornalisti conduttori possono tornare a condurre e il direttore Monica Maggioni può tornare a fare solo il direttore.

Contrassegnato da tag ,

La lunga diretta di Rai News 24 sull’attacco a Charlie Hebdo e la decisione di Monica Maggioni di dirigere facendo il conduttore

Cara direttore di Rai News 24 Monica Maggioni, ieri hai deciso di condurre la lunghissima diretta della tua testata sull’attacco terroristico al giornale satirico francese Charlie Hebdo.

Un evento da rete all news che dimostra quanto le reti all news siano importanti nel panorama informativo.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , ,

Samantha Cristoforetti, la prima donna italiana nello spazio. A due ore dal lancio, non è da titolo del Tg1

Caro direttore del Tg1 Mario Orfeo, ti sembrerà strano ma quando c’è una notizia di rilevanza storica per l’Italia, io ancora metto sul Tg1 delle ore 20 per vedere quanto è storica. L’ho fatto anche ieri sera perché mancavano due ore ad un evento storico: Samantha Cristoforetti stava per partire con la Soyuz alla volta della stazione spaziale internazionale, divenendo la prima donna italiana nello spazio.

Metto sul Tg1 per non perdermi nemmeno i titoli (nonostante la musichetta di Nicola Piovani) e aspetto invano il titolo riservato all’evento storico:

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

Barack Obama anatra zoppa: ora dovrà mettere in pratica le ore passate a vedere House of Cards

Cara Maria Luisa Rossi Hawkins, quando ieri hai twittato “Vecchie promesse e vecchia politica dopo le elezioni di mezzotermine USA”, sapevo che non dovevo perdermi la tua rubrica Stelle a Strisce su TgCom24 e non mi hai deluso.


Con la tua solita concretezza hai sintetizzato la situazione da “anatra zoppa” in cui si trova il presidente Usa Barack Obama dopo che il Partito Democratico ha subito una pesante sconfitta nelle elezioni di medio termine.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

Giorgia Cardinaletti di Rai News 24 insegue in diretta il taxi “Amore” di George Clooney e Amal Alamuddin

Cara Giorgia Cardinaletti di Rai News 24, dopo un paio di giorni trascorsi a rincorrere le ombre di George Clooney e della sua promessa sposa, finalmente sei riuscita a fare la (da te) tanto attesa cronaca in diretta della prima uscita insieme da sposati dei due vip. Il tuo direttore Monica Maggioni ha ritenuto indispensabile la spesa di spedirti a Venezia per tre giorni con collegamenti in diretta minuto per minuto per raccontare questo fatto di cronaca rosa.

E tu l’hai ripagata con una performance giornalistica che non dimenticherai più e nemmeno io. D’ora in poi per me sarai per sempre la giornalista con la zeppola che ha fatto le dirette per Rai News 24 da Venezia “quando George Clooney si è sposato”.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

RaiNews24 e il matrimonio di George Clooney a Venezia: i tweet di Caro Televip

riforma news #Rai del dg #Gubitosi servizi unici per i Tg e ore di diretta su #rainews24 per il matrimonio di #Clooney @RaiNews

La vigilanza #Rai intervenga subito e blocchi lo scempio in diretta dell’informazione #Rai che sta facendo @RaiNews #rainews24 per #Clooney

#rainews24 @RaiNews quanto costano le dirette da Venezia per il matrimonio #Clooney ? #Rai #eiopago #canoneRai questa è informazione?

Disgustosa cronaca minuto per minuto dell’inviata #rainews24 Giorgia #Cardinaletti per le nozze #Clooney

su @RaiNews la vita di George #Clooney in diretta: Barbara #DUrso è Bob Woodward in confronto a Giorgia #Cardinaletti di #rainews24

Il matrimonio di #Clooney c’è lunedì ma @RaiNews #rainews24 attende oggi in diretta l’uscita della sposa dall’albergo! #canoneRai

Il grillino #M5S #Fico dov’è? Nessuno lo avvisa di quello che fa @RaiNews #rainews24 col matrimonio #Clooney oppure anche lui è invitato?

FLASH di #rainews24 “matrimonio #Clooney il taxi amore è arrivato per prendere la sposa Amaral” @RaiNews #eiopago #canoneRai

Giorgia #Cardinaletti mostra l’assedio delle telecamere di tutto il mondo per giustificare la presenza sua e di @RaiNews #rainews24 pietosa

l’inviata #Cardinaletti per tutta la mattina in attesa dell’uscita della moglie di #Clooney ma ha sbagliato palazzo @RaiNews #rainews24

l’inviata di #rainews24 #Cardinaletti si lancia all’inseguimento dello sposo #Clooney felice come fosse il suo primo giorno a Novella 2000

povera #Cardinaletti di #rainews24 #Clooney si è sposato a sua insaputa e adesso le tocca disdire l’albergo veneziano e tornare a Saxa Rubra

#rainews24 ridicola cronaca live del matrimonio #Clooney siamo alla Waterloo dell’informazione #Rai della generalessa #Maggioni

Contrassegnato da tag , , , , ,

Processo Ruby: Berlusconi assolto in appello. Santoro fatto definitivamente fuori dal Caimano. Sono tante, troppe, le puntate di Annozero e di Servizio Pubblico da buttare

Caro Michele Santoro, come accade sempre quando d’estate ci sono notizie succulente, tu e Servizio Pubblico siete in vacanza. E non credo basti al tuo pubblico che il tuo editorialista di punta Marco Travaglio ieri si sia presentato a Bersaglio Mobile di Enrico Mentana per spiegare che l’assoluzione in appello di Silvio Berlusconi nel processo Ruby, per la parte relativa al reato di concussione, è frutto della legge Severino che ha diviso in due il reato e ha consentito a Berlusconi di essere “Assolto perché il fatto non sussiste”.

Invece, dall’accusa di prostituzione minorile, Silvio Berlusconi è stato assolto “perché il fatto non costituisce reato”.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

La nuova Sportitalia: Caro Michele Criscitiello, lo sai che Antonio Conte si è dimesso da allenatore della Juventus?

Caro Michele Criscitiello, che Sportitalia avrebbe avuto delle difficoltà a confermarsi sui livelli della passata stagione era facile prevederlo. Che avete perso lo sprint, la brillantezza, i collaboratori e i mezzi tecnici delle passate stagioni è confermato dal ricorso ad espedienti televisivi da serie Zeta.


Ieri però si è aggiunto un elemento definitivo al quadro clinico piatto della nuova Sportitalia: tu (e Alfredo Pedullà) vi siete trovati davanti alle dimissioni di Antonio Conte da allenatore della Juventus, senza aver detto nulla di questa “possibilità” ai vostri telespettatori da quando sono iniziate le trasmissioni della nuova Sportitalia.  

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , ,
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 133 follower